L’intervento di Federica Galloni al Premio Internazionale di Architettura “ArcVisonPrize” della Triennale di Milano

Milano, 7 aprile 2016

Federica Galloni al Premio Internazionale di Architettura “ArcVisonPrize”

Jennifer Siegal è la vincitrice della quarta edizione dell’arcVisionPrize – Women and Architecture, premio internazionale di architettura al femminile. Il premio è stato assegnato all’unanimità dalla giuria, che l’ha definita “una pioniera coraggiosa nella ricerca e sviluppo di sistemi costruttivi prefabbricati, a prezzi contenuti per utenti e aree di intervento disagiati, in grado di ideare e costruire soluzioni efficaci e pratiche e un nuovo linguaggio per una tipologia abitativa mobile e a basso costo”.

Della premiazione è stata protagonista Federica Galloni, Direttore generale Arte, Architetture contemporanee e Periferie urbane del MiBACT – Ministero dei Beni e della Attività e del Turismo “Valorizzare l’architettura e l’arte contemporanea, sviluppare con adeguate politiche urbane la riqualificazione e il recupero delle periferie, coniugare l’architettura con l’esigenza di una migliore qualità dell’ambiente edificato e quindi della vita delle persone, questi gli ambiti dove la creatività progettuale al femminile porta originalità e innovazione – ha dichiarato –. Particolare, in questo senso, il rilievo che la Direzione riserva alle professioniste in ogni scelta che veda protagonisti: curatori, artisti e, soprattutto architetti”.

Nel corso della serata, arcVisionPrize ha voluto ricordare e sottolineare la figura di Gae Aulenti. Il Premio Speciale assegnatole va inteso come riconoscimento del suo ruolo di architetto e intellettuale, così importante nella storia italiana e in quella della lotta delle donne per affermarsi nell’uguaglianza e nel riconoscimento delle loro qualità di progettiste.

Leggi l’articolo completo sul sito dell’arcVisionPrize.